Visitare le grotte di Palinuro con un escursione in barca

Espora la Grotta Azzurra, la Grotta del Sangue e molto altro lungo la costa di Capo Palinuro

Scopri con un'escursione in barca uno dei fondali più belli del Mar Mediterraneo, tra grotte, anfratti e pareti rocciose che caratterizzano l'intero promontorio di Capo Palinuro: dichiarato più volte uno tra i siti naturali più suggestivi al mondo.

Biglietti Escursioni Grotte di Palinuro

escursione in barca capo palinuro

Le Grotte di Palinuro:

Lungo il frastagliato promontorio di Capo Palinuro, lungo circa 2 km, è possibile ammirare numerose meraviglie naturali, tra le quali numerose baie e suggestive grotte marine. Qui di seguito l'elenco di quelle più caratteristiche:

1. Grotta Azzurra

La Grotta Azzurra, senza dubbio la più nota di Capo Palinuro, deve il suo nome alle intense tonalità azzurre delle sue acque. Queste variopinte sfumature sono effetto di rifrazione dei raggi solari che, penetrando all’interno della grotta lungo l’arco della giornata, danno vita ad un turchese panorama mozzafiato.

grotta azzurra palinuro

2. Grotta del Sangue

Contraddistinta da un affascinante alone di mistero scopriamo la cosiddetta “Grotta del Sangue”. Il suo particolare nome deriva dall’impressionante colorazione rossastra delle acque, riflesso di pareti rocciose ricche di ossido ferroso. Oltre a ciò, è possibile scorgere una singolare formazione calcarea al di sopra del livello del mare che ricorda la testa di un coccodrillo.


3. Grotta delle Ossa

Se siete amanti della Preistoria non potrete di certo rinunciare alle meraviglie celate all’interno della Grotta delle Ossa. Tra le sue pareti scorgerete fossili del Paleolitico, svariate conchiglie e numerosi resti animali incastonati tra le rocce della grotta.

grotta delle ossa palinuro

4. Grotta Sulfurea o "Cala Fetente"

La Grotta Sulfurea, che accoglie i propri visitatori con una doppia arcata al suo ingresso, è più comunemente conosciuta come “Cala fetente” e viene ricordata per le sorgenti di acqua sulfurea presenti al suo interno. Le pareti rocciose infatti, sprigionano un caratteristico e profondo odore di zolfo.


5. Baia del Buon Dormire

La Baia del Buon Dormire, eletta da Legambiente una tra le spiagge più belle d’Italia nel 2014 è raggiungibile unicamente via mare e deve il suo nome ad un'antica usanza dei pescatori. Questi usavano rifugiarsi nella baia durante le tempeste, approfittandone per riposare. In aggiunta a ciò, di fronte alla baia sabbiosa è possibile ammirare un originale scoglio ricco di vegetazione, e per le sue sembianza è chiamato scoglio del “Coniglio”.


Escursione in barca a Capo Palinuro

Come è organizzata la gita in barca alle grotte di Capo Palinuro?

La gita in barca alla scoperta delle meraviglie di Capo Palinuro è disponibile, a partire da Aprile, tutti i giorni dalle ore 09:00. Durante l’escursione potranno essere ammirate le bellezze incantevoli offerte dalle grotte, a bordo di un gozzo. Inoltre sarà possibile rinfrescarsi con un tuffo nelle acque cristalline tipiche del Cilento.

Come raggiungere Capo Palinuro?

Per maggiori informazioni su come raggiungere Capo Palinuro è possibile consultare la seguente pagina: Come raggiungere Palinuro

Link Utili


AMI LA COSTIERA AMALFITANA, SALERNO E IL CILENTO?

Ricevi le ultime notizie, consigli e idee di viaggio direttamente nella tua casella di posta!

Cerchi un traghetto?

traghetti

Idee che potrebbero piacerti

Resta connesso...

Su questo sito web è attivo l'utilizzo dei cookie. Usando il nostro sito accetti la nostra policy e dai il consenso all'utilizzo dei cookie.