Baia degli Infreschi: escursione in barca da Marina di Camerota

Scopri con una gita in barca la costa di Camerota, Baia degli Infreschi e le grotte marine

Vivi un'emozionante giro in barca lungo la costa di Marina di Camerota. Scopri la famosa Baia degli Infreschi, la grotta degli Innamorati, la grotta Azzurra, anche conosciuta come Grotta di Cala Fortuna, Cala Monte di Luna e Grotta delle Noglie. Inoltre avrai la possibilità di conoscere le spiagge del Pozzallo e Cala Bianca, pluripremiate per la limpidezza delle acque e molto apprezzate per la natura incontaminata.

Biglietti Baia degli Infreschi

escursione baia degli infreschi

Un'emozionante gita in barca a Marina di Camerota

L'esperienza in barca ti porterà alla scoperta, lungo l'intera costa di Marina di Camerota, di meravigliose grotte ed insenature naturali, ognuna con una sua curiosa storia, che i marinai vi racconteranno. Dunque scopriamo di seguito quali sono le principali attrazioni che caratterizzano questo esclusivo giro in barca:

1. Baia degli Infreschi

La spiaggia della Baia degli Infreschi è ai primi posti tra le spiagge più belle e visitate del Cilento, infatti è stata eletta molteplici volte spiaggia più bella d’Italia da Legambiente. Inoltre i panorami naturali circostanti fanno della Baia degli Infreschi un vero e proprio porto naturale, il cui nome è associato alla freschezza delle sorgenti di acqua dolce che sgorgano in alcuni punti della costa. In epoca romana il nome era Anphorisca perché lì era cavata l’argilla per la fabbricazione dei manufatti fittili. Nel XVII, sulle carte nautiche era denominata Anfresca, per poi successivamente arrivare al nome odierno di Baia Infreschi.
Pertanto la gita in barca alla Baia degli Infreschi diventa una tappa imperdibile per chi decide di trascorrere una giornata o una vacanza a Marina di Camerota.

baia degli infreschi

2. Grotta Azzurra

La grotta Azzurra di Marina di Camerota, anche conosciuta come grotta di Cala Fortuna è più piccola e meno conosciuta di quella di Palinuro, ma non per questo meno affascinante. La grotta è denominata di Cala Fortuna, in quanto si narra che qui la pesca con la rete sia stata da sempre molto fruttuosa.


3. Grotta degli Innamorati

Non molto distante dalla torre dello Zancale, vi è una piccola grotta denominata la "grotta degli Innamorati". Il suo nome deriva dalla curiosa storia narrata da vecchi marinai, ovvero visto che si tratta di una piccola grotta facilmente raggiungibile dal porto di Marina di Camerota con all'interno una piccola spiaggia, questa rappresentava il luogo ideale per le fughe d'amore da parte di giovani coppie, soprattutto per quelle dove le famiglie ne ostacolavano il matrimonio.

baia degli infreschi escursione

4. Grotta delle Noglie

Non molto distante dall’insenatura di Porto Infreschi, lungo la costa est di Marina di Camerota, si trova la Grotta delle Noglie, essa ha la particolarità di essere una grotta a circa tre metri d’altezza a pelo dall'acqua, e questo ha fatto si che sia stata abitata dall'uomo in diverse epoche della preistoria. Le tracce della presenza umana sono molteplici ed esse sono conservate sopratutto sulla parte alta della parete della grotta, non raggiunta dall’erosione marina.

grotta delle noglie

5. Cala Bianca

La spiaggia Cala Bianca è stata dichiarata nel 2013 spiaggia più bella d’Italia da Legambiente. Il suo nome deriva dalla bellissima distesa di sabbia mista a piccoli ciottoli bianchi che ne caratterizzano la spiaggia. La spiaggia di Cala Bianca, circondata ed immersa nella macchia mediterranea, è raggiungibile solo in due modi: il primo è in barca da Marina di Camerota, il secondo è a piedi da Pozzallo attraverso un sentiero che attraversa la macchia mediterranea.

cala bianca marina di camerota

6. Spiaggia del Pozzallo

La spiaggia del Pozzallo è posto incantevole, ed al contrario della vicina Cala Bianca, gode della presenza di un piccolo ristorante mimetizzato nel verde della macchia mediterranea che offre ai bagnanti ogni genere di servizi e gustosi pranzi, tipicamente a base di tradizioni cilentane. La spiaggia del Pozzallo è caratterizzata da un misto di ciottoli e ghiaia ed offre la possibilità di nuotare in acque splendide e cristalline.


Come raggiungere baia degli Infreschi da Marina di Camerota?

La baia degli Infreschi si trova tra la costa di Marina di Camerota e quella di Scario, non molto distante da Lentiscosa. La spiaggia di Baia degli Infreschi è possibile raggiungerla in tre modi, tramite l’automobile, con imbarcazioni e a piedi.

Raggiungere baia degli Infreschi via mare

Sicuramente il modo più affascinante per raggiungere Baia degli Infreschi è in barca. Si può giungere tramite barche private, con un servizio di taxi marittimo, oppure con gite in barca con partenza dal porto di Marina di Camerota o Scario.

Raggiungere baia degli Infreschi in auto

Per chi, ad esempio, arriva da Salerno in auto può raggiungere Porto Infreschi arrivando a Lentiscosa. Una volta qui è solamente possibile raggiungere la Baia percorrendo un sentiero a piedi. Nel caso andiate in macchina ricordatevi di avere scarpe adatte a percorsi scoscesi.

Raggiungere baia degli Infreschi a piedi

Un'altro modo, molto interessante, per chi ama le lunghe camminate a piedi e il trekking è raggiungere la baia degli Infreschi attraverso il sentiero di trekking. Una volta giunti a Marina di Camerota, è possibile parcheggiare l'auto vicino la spiaggia di Lentiscelle, di fronte al piccolo cimitero. Da qui, superato il piccolo ponticello di legno, che si trova proprio al termine della spiaggia, parte un sentiero panoramico e suggestivo, che si inerpica per la macchia mediterranea. Seguendo il tracciato colorato sulle rocce si incontreranno, lungo il sentiero, di seguito: la spiaggia del Pozzallo, la spiagga di Cala Fortuna e Cala Bianca per poi arrivare alla Baia degli Infreschi. Questo percorso durerà circa tre ore.

Link Utili


AMI LA COSTIERA AMALFITANA, SALERNO E IL CILENTO?

Ricevi le ultime notizie, consigli e idee di viaggio direttamente nella tua casella di posta!

Cerchi un traghetto?

traghetti

Idee che potrebbero piacerti

Resta connesso...

Su questo sito web è attivo l'utilizzo dei cookie. Usando il nostro sito accetti la nostra policy e dai il consenso all'utilizzo dei cookie.