5 cose da fare assolutamente in Cilento

Le principali attrazioni e cose da fare assolutamente durante un week-end o vacanza in Cilento

Non solo mare ma parchi naturali, siti archeologici e borghi medievali: ecco alcune delle cose da fare durante il vostro viaggio in Cilento tra le aree archeologiche di Paestum e Velia, Certosa di Padula, esperienza di volo con la zipline e trekking presso le Gole del Calore.

1. Templi di Paestum e Area Archeologica di Velia

Sia l'area archeologica di Paestum che quella di Velia sono state riconosciute dall’UNESCO come patrimonio dell’Umanità e pertanto entrambe meritano di essere visitate. L'area archeologica di Paestum si compone di tre templi dorici che svettano maestosi tra il Foro, l’Agorà e l’Anfiteatro di Poseidonia, antico nome di Paestum in onore di Poseidone, dio del mare. Tra le altre cose da fare, una visita al Museo Archeologico di Paestum è d'obbligo, qui si ritrovano pezzi di inestimabile valore come la famosa Tomba del Tuffatore.
L'area archeologica di Velia, fondata verso il 540 a.C. da coloni focesi, è un altro importante sito archeologico del Cilento. Al tempo dei Greci era denominata Elea ma successivamente i Romani la ribattezzarono Velia, come scrisse Plinio nella Naturalis Historia. Oggi della città antica si osservano i resti delle porte della città (Porta Rosa e Porta Marina), un edificio termale, l'acropoli, l'agorà e il santuario di Poseidon Asphaleios.


templi di paestum

2. Cilento in Volo

Per coloro che sono alla ricerca di un´esperienza adrenalinica in Cilento, sarà possibile vivere emozioni uniche ed indimenticabili tra la natura incontaminata e panorami mozzafiato con Cilento in Volo: si tratta della prima zipline realizzata nel Cilento. Un volo panoramico ad un altezza di circa 300 metri a 120 km/h vi permetterà di vivere un’esperienza unica e rimanere allo stesso tempo incantati alla vista che si aprirà ai vostri occhi, un minuto e mezzo di pura adrenalina!


cilento in volo

3. La Certosa di Padula

Riconosciuta nel 1998 patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, la Certosa di San Lorenzo conosciuta altrimenti come Certosa di Padula è senza alcun dubbio uno tra i posti più belli e suggestivi dell'intero Cilento. É uno dei complessi monumentali barocchi più sontuosi del sud Italia pertanto se vi trovate in viaggio in Cilento, è sicuramente un posto da visitare.


certosa di padula

4. Le Gole del Calore

Le Gole del Calore sono un'altra delle meraviglie naturali del Cilento. Nel corso dei decenni, il fiume Calore ha scavato e modellato le rocce, creando delle vere e proprie gole. Le Gole del Calore si trovano a Felitto, in località Remolino, e rappresentano il luogo perfetto per svolgere numerose attività: trekking, canoa, picnic. Inoltre in primavera e in estate è anche possibile fare il bagno nelle acque del fiume.

gole del calore

5. Escursione in barca a Capo Palinuro

Tra le cose da fare in Cilento non può mancare un'escursione in barca. Lungo il frastagliato promontorio di Capo Palinuro è possibile ammirare numerose meraviglie naturali, tra le quali numerose baie e suggestive grotte marine. La Grotta Azzurra, la Grotta del Sangue, Cala Fetente e la baia del Buon Dormire sono solo alcune delle meraviglie naturali che potrete ammirare.


escursione in barca palinuro

Link Utili


AMI LA COSTIERA AMALFITANA, SALERNO E IL CILENTO?

Ricevi le ultime notizie, consigli e idee di viaggio direttamente nella tua casella di posta!

Cerchi un traghetto?

traghetti

Idee che potrebbero piacerti

Resta connesso...

Su questo sito web è attivo l'utilizzo dei cookie. Usando il nostro sito accetti la nostra policy e dai il consenso all'utilizzo dei cookie.