Ravello

Ravello: la città della musica e dell'Infinito in Costiera Amalfitana


Guida di Ravello

Come arrivare a Ravello

Cosa vedere a Ravello

Tour in Costiera Amalfitana

Ravello è uno dei paesi della Costiera Amalfitana che non è affacciato sul mare, ma che gode di un'incantevole vista panoramica della costa più bella d'Italia, del Mar Tirreno e del Golfo di Salerno. Ci sono ancora molte storie da scoprire lungo le sue strade medievali, ville con giardino e percorsi in pietra antichi.

Guida di Ravello, Costiera Amalfitana

Ravello è stata nominata la città della musica, ed è sede del Ravello Festival e del suggestivo Auditorium Oscar Niemeyer. Decretata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, oggi rappresenta una delle più celebri mete italiane del turismo internazionale per gli appassionati di bellezze architettoniche, e soprattutto, un autentico luogo dell’anima per gli intellettuali e gli appassionati dell’arte e della cultura. Le splendide terrazze di Villa Rufolo e Cimbrone, dalle quali è possibile ammirare un panorama senza eguali, incantarono ad esempio Wagner, in onore del quale, si svolge il Festival Internazionale della Musica, che ha reso Ravello famosa in tutto il mondo. Oggi Ravello è sempre animata da un’intensa attività culturale, vantando un calendario di eventi di spettacoli, mostre, concerti e che coinvolge la città, gli abitanti, gli appassionati e i visitatori occasionali a partire dalla tarda primavera-estate per poi proseguire fino alla fine di dicembre.

Come arrivare a Ravello


Come arrivare a Ravello: Ravello, diversamente da altre città della Costiera Amalfitana, si trova lontana dal mare: per arrivare a Ravello bisogna svoltare lungo la strada statale SS 163 tra Amalfi e Minori e salire su per la costa per qualche chilometro. La città di Ravello è raggiungibile anche attraverso il valico (passo) di Chiunzi (uscita A3 di Agri). Ravello è connessa con le principali città della costa, tra le quali Amalfi, dai bus della compagnia Sita.

Per informazioni più dettagliate: Come arrivare in Costiera Amalfitana

Cosa vedere a Ravello


3 cose da fare a Ravello

  1. Visitare lo stupendo giardino di Villa Rufolo, conosciuto come "giardino dell'anima".
  2. Visitare il Museo del Corallo.
  3. Godere della vista panoramica dalla Terrazza dell'Infinito di Villa Cimbrone, adornata con i famosi busti marmorei.

Il periodo ideale per visitare la città di Ravello è quello della tarda primavera-estate, perché durante questi mesi la città ospita numerose mostre, eventi e soprattutto il Festival di Ravello con il suo vasto programma di concerti all'aperto. Dunque, per gli appassionati della musica classica, è un evento imperdibile, visto che ogni anno ospita artisti internazionali all'interno di scenari suggestivi come quello di Villa Rufolo o dell'Auditorium Oscar Niemeyer. Potresti anche essere interessato a:

Tour in Costiera Amalfitana


Non solo un bel posto da visitare, Ravello ha ispirato compositori, musicisti e scrittori di tutto il mondo e oggi è uno dei luoghi più popolari per matrimoni e cerimonie lussuose, così come le altre città della Costiera Amalfitana. Se state pensando di trascorrere qualche giorno o settimana a Ravello, ecco alcuni itinerari in Costiera Amalfitana da cui prendere spunto per il vostro tour in questo angolo di paradiso.

Esplorare e scoprire le cose da vedere in Costiera Amalfitana

Cosa sapere su Ravello


Ideale per:
  • coloro che vogliono assistere ad un concerto del Ravello Festival
  • coloro che vogliono immergersi e rilassarsi nei giardini di Villa Rufolo e Villa Cimbrone
Non la migliore destinazione per:
  • coloro che amano il mare, perché non ci sono spiagge a Ravello

Prenota il tuo traghetto

Seguici sui Social!

Su questo sito web è attivo l'utilizzo dei cookie. Usando il nostro sito accetti la nostra policy e dai il consenso all'utilizzo dei cookie.