Le Luminarie di Salerno vanno oltre le semplici installazioni luminose e sono diventate con gli anni dei veri e propri capolavori artistici provenienti da tutto il mondo! Tra maghi e folletti, fiabe e tappeti volanti, ogni vicolo prende vita e diventa un’opera d’arte, rendendo magica una città intera. Dunque, quale miglior occasione per scoprire le tradizioni, la cultura e la gastronomia della città di Salerno? Visitare Salerno a Natale, è un must!

Visita guidata Luci d'Artista: prenota il TOUR DI LUCI D'ARTISTA 2017/2018, alla scoperta della storia, delle leggende e delle Luminarie più conosciute d'Italia!

Di seguito troverai delle indicazioni per seguire un percorso che ti permetta di scoprire i punti più belli della città di Salerno, noi ti consigliamo di ottimizzare i tuoi tempi e di unirti a noi partecipando al Tour di Luci d'Artista con una guida locale! Chi meglio di loro può aiutarti a scoprire Salerno e le sue mille leggende?

SCOPRI DI PIÙ
luci d'artista itinerario

Iniziamo il tour guidato alla scoperta delle Luci d’Artista di Salerno dallo Stadio Arechi, dove probabilmente molti di voi si ritroveranno una volta arrivati a Salerno tramite autobus o auto. Il modo più semplice per raggiungere il centro città è quello di utilizzare le navette o la metropolitana, si raggiungerà il centro città, nel primo caso in Piazza della Concordia, nel secondo presso la stazione Centrale.

1ª tappa: Gli Spazi Infiniti


Il nostro tour inizierà proprio qui. Infatti, ci dirigeremo verso Corso Vittorio Emanuele dove passeggiando nello strada dello shopping salernitano, tra meravigliosi negozi addobbati, ammireremo le meravigliose installazione denominate Gli Spazi Infiniti: un'elegante composizione luminosa.

aurora boreale salerno

2ª tappa: Albero di Natale


Proseguendo lungo il corso principale, si arriverà a Piazza Portanova, ovvero la piazza che da inizio al centro storico di Salerno. Dopo la prima settimana di Dicembre fino a metà Gennaio, sarà possibile ammirare il maestoso, solenne e coinvolgente Albero di Natale di ben 27 metri d’altezza, divenuto ormai punto di richiamo per tutta la comunità salernitana.

salerno albero di natale

3ª tappa: Cielo Siderale


Adesso è il momento di avventurarci nel centro storico medievale di Salerno, dinanzi a noi, infatti, si aprono le porte di Via dei Mercanti: una delle strade più antiche dove ha inizio il Cielo siderale, per l'occasione la strada è sovrastata da un tetto luminoso coperto da migliaia di luci. Uno scenario cdavvero unico e suggestivo!

SUGGERIMENTO: In uno dei numerosi locali del centro storico, vi consigliamo d'assaggiare il famoso "Cuoppo di Pesce".

via dei mercanti luci d'artista

4ª tappa: Presepe dipinto


Percorrendo le strette vie del centro storico cittadino, svoltando a destra e seguendo le indicazioni Duomo di Salerno, cattureranno la nostra attenzione: l’imponente Cattedrale, la principale attrazione turistica della città, il tempio di Pomona, risalente all’età Romana ed infine da non perdere il presepe dipinto di Carotenuto, patrimonio cittadino, costituito da sagome in legno raffiguranti un nuovo mondo, una sorta di piccolo borgo antico di un’Italia che oggi non esiste più: scene di affetti familiari che ispirano commozione.

CURIOSITÀ: Il Presepe è in costante ampliamento. Prestate bene attenzione, perchè oltre alle figure classiche del presepe, ritroverete anche quella dell'attuale presidente della Regione Campania: Vincenzo De Luca!

5ª tappa: Centro Storico e Largo Campo


Ritornando su Via Mercanti, percorrendo la storica via delle Botteghelle, poco distante dal Complesso di Santa Sofia, ci riportiamo tra gli antichi palazzi fino ad arrivare a Piazza Largo Campo: luogo della movida Salernitana. Qui è possibile ammirare una luminarie più belle dal tema: Astri e Pianeti. Vi ritroverete immersi in un vero e proprio universo stellato di globi celesti, supernove e pianeti del nostro sistema solare. Un’esplosione di luci di grande impatto!

largo campo luci d'artista

6ª tappa: Lo Zoo che vorrei, Villa Comunale


Siete già stanchi?! Non potete esserlo! Perché il clou dell’evento Luci d’Artista è rappresentato dalla Villa Comunale, la quale per l’occasione si trasforma in una vera e propria Villa Incantata o meglio nello Zoo che vorrei, popolato da installazioni luminose giganti che rappresentano le specie animali più amate di sempre. Potrete imbattervi in gufi, pappagalli, un'enorme giraffa, fenicotteri rosa e tanti altri ancora!

luci d'artista villa comunale

7ª tappa: Mercatini Natalizi sul Lungomare Trieste


La penultima tappa della nostra magica escursione è rappresentata dai mercatini Natalizi che popoleranno il Lungomare Trieste di Salerno. Una vera immersione nei prodotti tipici Salernitani e Campani, oltre che di tutte le altre regioni Italiane; non mancheranno anche prodotti artigianali e oggettistica a tema. A questo punto non vi resterà che stupirvi, tra un bicchiere di vin brulè e dolcini natalizi, che i pinguini non vengono solo dall'Antartide ma popolano anche il mare di Salerno.

luci d'artista pinguini

8ª tappa: Miti del Mediterraneo


Ultima tappa, del tour di Luci d'Artista, è quella di piazza Flavio Gioa, anche nota come la Rotonda. Qui troverete il tema Miti del Mediterraneo, un tappeto di luci blu come il mare sovrasta la piazza e vi immergerà in un fondale marino dove l’imperioso dio Nettuno è attorniato da conchiglie, delfini, sirene e altre splendide creature marine!

rotonda salerno
La visita del centro cittadino si conclude con la visita di piazza Flavio Gioia. Ma le luminarie di Salerno non finiscono mica qui!
Per tutti coloro che trascorreranno più di un giorno a Salerno, c’è la possibilità di ammirare le luminarie di Via Carmire e Via dei Principati, denominate Magia Floreale,Tradizioni della Costa d'Amalfi presso Piazza Sant’Agostino oppure la magica Slitta di Babbo Natale...!
Itinerario in breve

Luogo:
  • Salerno
3 ore
Ideale per:
  • chi vorrebbe trascorrere un Natale alternativo
Non ideale per:
  • chi ama la neve, troverete solo i pinguini sul Lungomare cittadino!

Su questo sito web è attivo l'utilizzo dei cookie. Usando il nostro sito accetti la nostra policy e dai il consenso all'utilizzo dei cookie.