fontana della conchiglia

La fontana della Conchiglia è situata all'interno del Giardino della Minerva. La fontana è stata originariamente creata nel XIV secolo, all'epoca di Matteo Silvatico (il fondatore del primo orto botanico d'Europa: i famosi "Giardini di Minerva"). La fontana ha una pescheria a forma di conchiglia ed è suddivisa in tre sezioni, con due colonne avvolgenti lateralmente sulla vasca centrale. Si trova nel punto più basso del giardino della Minerva, sulla terrazza del palazzo Capasso. Lateralmente la fontana ha una porta, che comunica con le terrazze sovrastanti attraverso una lunga scalinata.


Attualmente la fontana della Conchiglia è diventata un'immagine simbolica dei Giardini di Minerva, anche a livello internazionale. La fontana, assieme alla fontana dei Pesci e la fontana del Tullio, è considerata una delle caratteristiche fontane dell'antica Salerno, oltre ad altre secondarie che risiedono in palazzi nobiliari.

  • Luogo: Salerno
  • Quartiere: Centro Storico
  • Entrata: Via Ferrante Sanseverino
  • Biglietto:3€
+39 089.252423
Orario d'apertura
Lunedìchiuso
Martedì9:00-13:00
Mercoldì9:00-13:00
Giovedì9:00-13:00
Venerdì9:00-13:00
Sabato9:00-13:00
Domenica9:00-13:00
Da Aprile a Settembre10:00 - 13:30 and 17:00 - 20:00
NOTA: L'entrata è consentita fino a 30 minuti prima dell'orario di chiusura.

Su questo sito web è attivo l'utilizzo dei cookie. Usando il nostro sito accetti la nostra policy e dai il consenso all'utilizzo dei cookie.