Martedì, 26 Luglio 2016
Martedì, 26 Luglio 2016

Uno dei culti più celebri della città è quello dedicato a Sant'Anna, a cui sono dedicate due chiese, una a fianco del Teatro Comunale, chiamata Sant'Anna al Porto, e una nel centro storico alto, chiamata Sant'Anna in San Lorenzo, annessa al monastero omonimo di San Lorenzo. La solenne processione, che ha luogo il 26 luglio, si svolge ogni due anni nella zona del Porto e nel Canalone (dove si trova Sant'Anna in San Lorenzo).

La processione di Sant’Anna al Porto si svolge per le vie dei rioni Porto e Pioppi, il percorso vede le paranze formate da lavoratori portuali portare in spalla le statue di Sant'Anna e di San Gioacchino, e si concentra tra il quartiere Porto e la parte bassa del Centro Storico, raggiungendo Palazzo di Città e rientrando nella chiesa di Sant'Anna al Porto. Il percorso è scandito dal suono di una banda e dalle preghiere dei devoti.

Per la processione di Canalone il persorso è differente: si snoda infatti tra le strade ed i vicoli del Centro Storico alto e del caratteristico borgo di Canalone, percorrendo le vie delle antiche porte occidentali ed orientali, lambendo la parte bassa del centro storico nei pressi del corso Vittorio Emanuele II.

La festa di Sant'Anna non è esclusivamente di devozione, ma anche divertimento con spettacoli di musica e ballo, stand espositivi, installazioni luminose e fuochi d’artificio a mezzanotte per concludere la lunga giornata di festa.

Centro storico di Salerno (ad anni alterni Quartiere Porto e Quartiere Canalone)

Su questo sito web è attivo l'utilizzo dei cookie. Usando il nostro sito accetti la nostra policy e dai il consenso all'utilizzo dei cookie.